PMBOK® Guide 7

Il PMBOK® Guide 7th edition: cosa cambia per l’esame di certificazione

da | Lug 21, 2022 | 0 commenti

Tecnologie emergenti e rapidi cambiamenti di mercato, spingono verso l’adozione di nuovi approcci nella gestione dei progetti e ad un’evoluzione nel mondo del project management e della professione.

Il Project Management Institute, come associazione professionale globale e principale organizzazione di riferimento per la definizione di principi e tecniche di project management, non poteva ignorare il cambiamento in atto, che ha recepito pubblicando una nuova versione del PMBOK® Guide.

Giunto alla settima edizione, il PMBOK® Guide chiede ai PM capacità di innovare, agilità e proattività.

Rispetto alle precedenti edizioni, la settima è sicuramente quella che è stata oggetto della più profonda revisione e ha letteralmente rivoluzionato l’approccio all’applicazione delle metodologie di gestione dei progetti. La rivoluzione, o meglio, evoluzione, non è tanto nei contenuti quanto sull’impostazione generale.

PMBOK® Guide 7

Come si intuisce dall’immagine pubblicata nello stesso PMBOK®, i contenuti di entrambe le versioni sono suddivisi tra Guida e Standard.

Lo standard per la gestione dei progetti è il documento che porta la designazione dell’American National Standards Institute (ANSI), la Project Management Body of Knowledge Guide (PMBOK® Guide) fornisce una struttura per l’applicazione dello standard.

Nello standard non vi è più il riferimento ai 5 gruppi di processi, ma si introducono i 12 principi di project management; la guida, invece, non è più organizzata in aree di conoscenza ma in domini delle prestazioni o project performance domain. Come anticipato, non cambia ciò che c’è da sapere, ma come applicarlo.

Cosa cambia dalla sesta alla settima edizione

Il PMBOK® Guide 7th Edition riflette l’intera gamma di approcci di sviluppo (predittivo, agile e ibrido) e dedica un’intera sezione alla personalizzazione dell’approccio e dei processi di sviluppo, ovvero al processo di tailoring. Il tailoring è un nuovo framework e si basa sul concetto che un singolo approccio potrebbe non consentire ai project manager di soddisfare i risultati attesi dal progetto.

Tutto quanto contenuto nel PMBOK® Guide 7th Edition, si integra con una serie di contenuti accessibili nella piattaforma digitale PMIstandards+, dalla quale è possibile accedere ad una serie di risorse digitali come video, articoli di approfondimento, casi studio e standard.

I 12 principi di gestione del progetto guidano le azioni e i comportamenti del project manager e sono indipendenti dall’approccio adottato.

Probabilmente uno dei cambiamenti più impattanti riguarda l’introduzione dei domini delle prestazioni (Project Performance Domain) definiti come gruppi di attività correlate, fondamentali per il raggiungimento dei risultati del progetto, che sostituiscono la precedente schematizzazione dei contenuti nelle 5 aree di conoscenza.

Di seguito i Performance Domain di un progetto:

  1. Stakeholder: gestione delle relazioni, delle loro aspettative e del loro coinvolgimento
  2. Team: gestione della motivazione e della performance
  3. Development Approach and Life Cycle: modalità per costruire i prodotti del progetto
  4. Planning: definizione dei bisogni e delle modalità per soddisfarli
  5. Project Work: assegnazione e svolgimento delle attività di progetto
  6. Delivery: gestire la consegna dei prodotti del progetto verificandone l’idoneità
  7. Measurement: metriche e modalità per quantificare, monitorare, e tracciare i progressi
  8. Uncertainty: identificare e gestire i rischi e le strategie di risposta

Ridenominata e ampliata la sezione “Tools and techniques”. Nella sesta edizione vi erano 132 strumenti raggruppati in 7 gruppi in ragione dell’obiettivo da conseguire, ossia:

  1. Data Gathering Tools
  2. Data Analysis Techniques
  3. Data Representation Tools and Techniques
  4. Decision Making Techniques
  5. Communication Skills
  6. Interpersonal and Team Skills
  7. Ungrouped Tools and Techniques

Nella settima edizione, la lista è stata ampliata ed è stata rinominata in “Models, methods and artifacts”. Vediamo insieme cosa implica questo aggiornamento, analizzando la definizione di ciascuno dei tre termini:

  • Modello o Models: descrive una strategia di pensiero per spiegare un processo, una struttura o un fenomeno. Vi rientrano: Process Groups, ADKAR®, Situational Leadership®, Cynefin Framework, Tuckman Ladder, Theory of Needs
  • Metodo o Methods: è il mezzo per ottenere un risultato, un obiettivo o un deliverable di progetto. Vi rientrano: Probability and Impact Matrix, Lesson Learned, Project Closeout, Story Point Estimation, Net Promoter Score, Wideband Delphi
  • Artefatto o Artifacts: è un modello, un documento, un output o un progetto consegnabile. Ne sono un esempio: Project Charter, Risk Register, Stakeholder Engagement Plan, Prioritization Matrix, User Story, Value Stream Map

Nel complesso, l’obiettivo della settima edizione della Guida PMBOK è stato quello di rendere i contenuti più user friendly.

Dove trovare il PMBOK® Guide 7th edition

La Guida è disponibile in più lingue tra cui inglese, spagnolo, francese, portoghese brasiliano, italiano, tedesco, russo, arabo, coreano e cinese e può essere scaricata dai membri del PMI® gratuitamente in formato PDF. I non membri, possono acquistare l’ebook, l’ePub o la versione cartacea al prezzo di $99,00 qui o su Amazon.

Cosa cambia per l’esame di certificazione PMP® e CAPM®

Come specificato dal PMI®, l’esame di certificazione PMP® non si basa sul PMBOK® Guide 7, ma sull’Exam Content Outline di cui l’ultimo aggiornamento risale al gennaio del 2021. Inoltre, il PMBOK® non è l’unica fonte, ma il programma di studio suggerito dal PMI® include ben dieci testi di riferimento, come indicato nella PMP Exam Reference List.

Per quanto riguarda invece l’esame di certificazione CAPM®, questo è ancora basato sul PMBOK® Guide Sesta Edizione, che resta il principale testo di riferimento.PMBOK® Guide 7

La pubblicazione della settima edizione della Guida al PMBOK® non comporta quindi alcuna modifica agli esami di certificazione PMP® e CAPM®, almeno per ora.

Scopri come cambierà l’esame di certificazione CAPM® da gennaio 2023.

A partire dal 31 marzo 2022, il PMI® ha avviato il processo di ritiro graduale del PMBOK® Guide Sesta Edizione. Sarà possibile continuare ad acquistare la versione cartacea della Guida presso i rivenditori, che sarà disponibile solo fino ad esaurimento scorte; il PMI® non stamperà ulteriori copie della Sesta Edizione.

I membri PMI® possono continuare a scaricare la Sesta Edizione gratuitamente in formato PDF mentre i non soci potranno acquistarlo in formato eBook, sia in inglese che in altre lingue attualmente supportate.

Per prepararsi al meglio all’esame di certificazione, è consigliato seguire un corso di formazione che garantisca il costante aggiornamento del materiale didattico secondo le indicazioni del PMI®. Per essere certi che il corso a cui ci si iscrive, sia effettivamente allineato con il più recente format d’esame, si consiglia di scegliere corsi erogati da ATP (Authorized Trainer Partner).

Per saperne di più, puoi leggere il nostro articolo “Certificarsi PMP® con ATP nel 2021”.

 

PMBOK® Guide 7

About Antonia Chiocchi
Laureata in Economia, appassionata di project management e nuove tecnologie. Antonia è trainer BE Formazione per i corsi Agile e fa parte del team per la trasformazione digitale di BE Innovazione. Il suo background formativo, unito all’esperienza professionale maturata nel mondo dell’industria 4.0, le consentono di analizzare i progetti da un punto di vista di fattibilità economica e strategica. Fermamente convinta dell’importanza della formazione, è esperta di progettazione e sviluppo di materiale didattico.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Login
Fai il login per accedere ai tuoi corsi
Password dimenticata?
Inserisci la tua email o il tuo username, ti invieremo una nuova password