Antonia Chiocchi

La resistenza al cambiamento: ostacolo o opportunità per il tuo team di lavoro?

La resistenza al cambiamento: ostacolo o opportunità per il tuo team di lavoro?

Le aziende che si dimostrano flessibili, resilienti e capaci di anticipare i trend, possono sfruttare il cambiamento per ottenere un vantaggio competitivo, conquistare nuovi mercati e fidelizzare i propri clienti. Ma è anche vero che il cambiamento è sempre un processo difficile, che richiede uno sforzo da parte del management e di tutte le persone che lavorano all’interno di un’organizzazione.
In questo articolo parliamo della resistenza al cambiamento e delle strategie per superarla.

leggi tutto
Come la matrice RACI può migliorare la gestione dei tuoi progetti

Come la matrice RACI può migliorare la gestione dei tuoi progetti

Se ti è capitato almeno una volta di non essere sicuro di chi sia responsabile di una determinata attività e hai passato ore a cercare di capire chi contattare per avere informazioni, o ti sei sentito frustrato perché il tuo team non sembrava collaborare in modo efficiente, devi sapere che esite una soluzione che ti permette di risolvere tutti questi problemi.
In questo articolo, ti spieghiamo cos’è la matrice RACI, come costruirla e come può aiutarti a migliorare la gestione dei tuoi progetti.

leggi tutto
Come calcolare il requisito dell’esperienza professionale per le certificazioni del PMI®

Come calcolare il requisito dell’esperienza professionale per le certificazioni del PMI®

Una delle domande che più frequentemente ci viene posta dai nostri studenti riguarda le modalità di attestazione del requisito dell’esperienza professionale, richiesto per accedere agli esami di certificazione del Project Management Institute, anche noto come PMI®.
In questo articolo vogliamo fare chiarezza e fornire tutte le informazioni utili per presentare (senza panico) la domanda d’esame.

leggi tutto
La certificazione CAPM®: tutte le informazioni sul nuovo programma d’esame

La certificazione CAPM®: tutte le informazioni sul nuovo programma d’esame

Il PMI, in linea con la rapida evoluzione delle metodologie e delle tecniche per la gestione dei progetti, nel luglio del 2023 ha aggiornato il programma d’esame della CAPM®. L’aggiornamento ha come obiettivo quello di garantire che i detentori della certificazione siano adeguatamente preparati per affrontare le sfide che caratterizzano l’ambiente professionale odierno.

leggi tutto
Il ruolo del Product Owner

Il ruolo del Product Owner

Il Product Owner è un profilo sempre più richiesto dalle aziende agili che adottano il framework Scrum come guida per lo sviluppo di nuovi prodotti. Spesso confuso con il Product Manager, il Product Owner è una figura chiave nella gestione dei progetti con metodologia Scrum. Egli determina le funzionalità di prodotti o servizi e ne stabilisce i tempi di lancio sul mercato.
In questo articolo capiremo meglio quali responsabilità si celano dietro questa figura, quali sono i suoi task quotidiani e come interagisce con il resto del team.

leggi tutto
Il team building per il successo del progetto

Il team building per il successo del progetto

La formazione di un team o team building può giocare un ruolo importante nella gestione del progetto. L’obiettivo è quello di formare un team coeso, che abbia interesse nel progetto e nel miglioramento delle sue performance. Il compito del project manager è quello di favorire fin da subito lo sviluppo di un’identità comune e definire norme e prassi che favoriscano l’interazione per conseguire efficacemente gli obiettivi del progetto.

leggi tutto
Cos’è il project management?

Cos’è il project management?

Le organizzazioni che utilizzano strategie di project management hanno il 28% in più di possibilità di raggiungere i propri obiettivi aziendali. Negli ultimi anni la gestione delle risorse e delle attività attraverso i progetti, è cresciuta in maniera esponenziale, tanto da portare alla nascita e alla diffusione del nuovo concetto di “projectification”.

leggi tutto
La gestione dell’approvvigionamento di progetto

La gestione dell’approvvigionamento di progetto

L’approvvigionamento di progetto è una delle aree di conoscenza del project management che riguarda l’acquisizione di risorse, materiali, servizi e competenze necessari per completare un progetto nel rispetto degli obiettivi prefissati. Nello specifico, gestire l’approvvigionamento significa pianificare, acquisire, gestire e controllare tutte le risorse esterne necessarie per l’esecuzione del progetto, affinché siano disponibili quando e dove necessario e siano acquisite nel rispetto del budget stabilito.

leggi tutto
L’Agile Business Consortium: una guida all’agilità aziendale nel mondo moderno

L’Agile Business Consortium: una guida all’agilità aziendale nel mondo moderno

L’agile project management si è affermato come un approccio fondamentale per le imprese che vogliono rimanere competitive e reattive alle mutevoli condizioni del mercato. È in questo contesto che analizziamo il ruolo dell’Agile Business Consortium, quale organizzazione dedicata alla promozione e alla pratica dell’agilità aziendale in tutto il mondo.

leggi tutto
Il ruolo del PMO in azienda

Il ruolo del PMO in azienda

Il PMO, acronimo di Project Management Office, è una struttura organizzativa che può assumere una varietà di ruoli e responsabilità all’interno di un’organizzazione.
La sua natura è estremamente flessibile in quanto assumerà funzioni diverse in aziende diverse. Sulla base delle specifiche esigenze e delle caratteristiche organizzative, il suo ruolo in azienda può cambiare nel tempo, soprattutto se intervengono nuove necessità o cambiamenti nel contesto aziendale.

leggi tutto
L’importanza della certificazione PMP® nel settore delle tecnologie

L’importanza della certificazione PMP® nel settore delle tecnologie

Conoscere e saper applicare i principi e le tecniche di project management è fondamentale per poter gestire progetti complessi, soprattutto se questi prendono vita in contesti mutevoli, come i settori ad alto contenuto tecnologico. La dinamicità che caratterizza questi settori richiede un approccio strategico e una gestione efficace dei processi, che solo un project manager competente e con la giusta esperienza è in grado di applicare.

leggi tutto
Project Manager vs Product Manager: due ruoli a confronto

Project Manager vs Product Manager: due ruoli a confronto

Project Manager e Product Manager sono due figure professionali che generano spesso una certa ambiguità, ma in realtà rappresentano ruoli distinti, con responsabilità uniche e allo stesso tempo complementari.
In questo articolo esploriamo le caratteristiche distintive dei due ruoli, sottolineando i compiti, le competenze e le sfide che ciascun professionista è chiamato ad affrontare quotidianamente.

leggi tutto
Il PMBOK® Guide 7th edition: cosa cambia per l’esame di certificazione

Il PMBOK® Guide 7th edition: cosa cambia per l’esame di certificazione

Tecnologie emergenti e rapidi cambiamenti di mercato, spingono verso l’adozione di nuovi approcci nella gestione dei progetti e ad un’evoluzione nel mondo del project management e della professione. Il Project Management Institute, come associazione professionale globale e principale organizzazione di riferimento per la definizione di principi e tecniche di project management, non poteva ignorare il cambiamento in atto, che ha recepito pubblicando una nuova versione del PMBOK® Guide.

leggi tutto
Lo Sprint Planning: come ottimizzare la pianificazione in Scrum

Lo Sprint Planning: come ottimizzare la pianificazione in Scrum

Se sei uno Scrum Master o aspiri a diventarlo, devi essere ben consapevole che lo Sprint Planning è un momento cruciale per garantire il successo del team e orientarlo nello sviluppo di un prodotto di alta qualità. Lo Sprint Planning consente di stabilire gli obiettivi dello Sprint, pianificare il lavoro da svolgere e promuovere una visione condivisa all’interno del team.

leggi tutto
Cos’è Scrum? Eventi, strumenti e principi del framework agile più conosciuto

Cos’è Scrum? Eventi, strumenti e principi del framework agile più conosciuto

Scrum è un framework agile per la gestione dei progetti che enfatizza il lavoro di squadra, la responsabilità e il miglioramento continuo. Ad oggi, è la metodologia agile più impiegata nell’ambito di progetti di sviluppo di software. In questo articolo approfondiamo i ruoli, gli eventi e i documenti che caratterizzano un contesto progettuale guidato secondo i principi Scrum.

leggi tutto
Daily Scrum: 3 consigli per svolgerlo al meglio

Daily Scrum: 3 consigli per svolgerlo al meglio

Il Daily Scrum, anche conosciuto come Daily Stand-up, è una delle pratiche più importanti nello sviluppo Agile del software. Si tratta di una breve riunione giornaliera del team di sviluppo, generalmente di 15 minuti o meno, che si svolge all’inizio della giornata lavorativa, nello stesso luogo e alla stessa ora. L’obiettivo è quello di sincronizzare il team sulle attività svolte, su quelle in corso e sulle eventuali difficoltà incontrate.
In questo articolo, tutti i consigli per svolgerlo al meglio.

leggi tutto
Esercitare l’autogestione in Scrum: ostacoli e strategie

Esercitare l’autogestione in Scrum: ostacoli e strategie

L’autogestione in Scrum è un concetto impegnativo, spesso difficile da tradurre e applicare, soprattutto per quei team abituati a gestire i progetti con metodologie classiche di project management, che si trovano ad affrontare una fase di transizione verso le pratiche Agile. Una delle differenze più significative tra l’approccio tradizionale alla gestione dei progetti e il framework Scrum risiede proprio nel concetto di autogestione.

leggi tutto
La certificazione Scrum Master

La certificazione Scrum Master

La formazione e la certificazione Scrum Master sono ideali per chiunque sia coinvolto nel rilascio di prodotti utilizzando il framework Scrum. La formazione è pensata per coloro che hanno la responsabilità di ottenere il massimo valore dal progetto applicando il framework Scrum, inclusi Scrum Master, manager e membri del team Scrum, come sviluppatori, tester e altri ruoli di natura tecnica. Non essendo previsto alcun requisito per accedere alla certificazione, è la scelta perfetta anche per chi non ancora maturato esperienza nel settore e intende esplorare per la prima volta il mondo Scrum.

leggi tutto
Come avviare la tua carriera da project manager: i consigli dell’esperto

Come avviare la tua carriera da project manager: i consigli dell’esperto

Abbiamo intervistato l’Ing. Francesco Liguori – project manager e ATP Instructor del PMI®, con esperienza pluriennale nella conduzione di progetti complessi sia in Italia che all’estero – per faci dare qualche consiglio su come avviare una carriera da project manager. L’intervista, a nostro avviso, è un interessante spunto di riflessione anche per chi ricopre già un ruolo di responsabilità nella gestione dei progetti, in quanto evidenzia le competenze fondamentali che un buon project manager dovrebbe possedere per condurre al successo i suoi progetti.

leggi tutto
Come superare l’esame di certificazione PMP®

Come superare l’esame di certificazione PMP®

L’esame di certificazione PMP® non è semplice e i casi di esiti fallimentari non sono rari. I motivi possono essere diversi e vanno da una preparazione inadeguata, ad una difficoltà nel comprendere le domande, spesso poste in modo da trarre facilmente in errore il candidato. In questo articolo vogliamo fornire una guida che speriamo possa rivelarsi utile per superare l’esame al primo tentativo, raccogliendo tutti i nostri consigli, frutto di anni di esperienza al fianco dei nostri studenti.

leggi tutto
Come semplificare il processo di stima nei progetti agile con il Planning Poker

Come semplificare il processo di stima nei progetti agile con il Planning Poker

Il Planning Poker è una tecnica di stima agile, tipicamente impiegata dai team Scrum per determinare la complessità relativa di un task o di una User Story.
Si tratta di un metodo di stima collaborativo perché incoraggia il dialogo e la discussione tra i membri del team, ed è utile a prevenire la sottostima o, al contrario, la sovrastima delle attività, che potrebbero influire negativamente sulla pianificazione del progetto.

leggi tutto
L’esame di certificazione CAPM®: aggiornamento 2023

L’esame di certificazione CAPM®: aggiornamento 2023

L’aggiornamento dell’ECO si basa sui risultati di una ricerca condotta a livello globale dal PMI®, con la quale sono stati intercettati significativi cambiamenti nelle practice della professione. I membri del team di progetto di oggi lavorano in una varietà di ambienti e utilizzano approcci diversi.  In virtù di ciò, il nuovo esame metterà alla prova le competenze necessarie per comprendere i fondamenti della gestione dei progetti e i principi di analisi predittiva, adattiva e aziendale.

leggi tutto
Scope statement: cos’è e come redigerlo

Scope statement: cos’è e come redigerlo

Lo scope statement è un documento formale elaborato dal project manager, con il quale si definiscono in maniera dettagliata l’ambito del progetto e gli obiettivi da raggiungere.
Lo scope statement disciplinerà, dunque, cosa è e cosa non è incluso nel progetto. Per questo, è uno strumento di fondamentale valore per la pianificazione e l’esecuzione dell’intero progetto.

leggi tutto
Il metodo del percorso critico

Il metodo del percorso critico

Il metodo del percorso critico o Critical Path Method è una tecnica utilizzata per stimare la durata di un progetto. Si tratta di uno strumento importante per ogni project manager che, utilizzato in associazione con il diagramma di Gantt, permette di ottenere una rappresentazione visiva e di facile interpretazione di tutte le attività previste dal progetto.

leggi tutto
La Scrum Guide: le regole del gioco

La Scrum Guide: le regole del gioco

La Scrum Guide non si propone come uno standard in cui sono definite nel dettaglio regole rigidamente imposte. Lo spirito che ha guidato Ken Schwaber e Jeff Sutherland, è tutt’altro che impositivo. Agile e tutti i framework che ne rappresentano una configurazione d’uso, non includono rigidi principi, anzi ciò che contraddistingue un approccio agile da una metodologia classica di project management è proprio la flessibilità. La Scrum Guide deve essere considerata come un insieme di linee guida basate sull’empirismo e il pensiero Lean.

leggi tutto
Come rendere Agile un’azienda

Come rendere Agile un’azienda

Le aziende hanno dovuto adattare i modelli di gestione aziendale alle nuove condizioni di produzione, caratterizzate da un’elevata competizione e richieste di maggiore produttività e qualità degli output. Un contesto che ha portato al cambiamento della natura dei progetti da gestire, per i quali i principi del management “tradizionale” non bastano più. In questo articolo facciamo chiarezza sulla metodolgia Agile e definiamo 5 consigli su come rendere Agile un’azienda.

leggi tutto
Lo schema di certificazione Scrum

Lo schema di certificazione Scrum

Scrum è indubbiamente il metodo Agile più diffuso e si sta gradualmente diffondendo anche in Italia. Per questo motivo, la conoscenza dei principi e delle tecniche Scrum sta diventando sempre più richiesta dalle aziende di qualsiasi settore.
Certificare le proprie competenze, assicura un vantaggio nel mondo del lavoro e la capacità di gestire efficacemente progetti di varia natura. Vediamo insieme lo schema di certificazione Scrum.

leggi tutto
Le riunioni: come gestirle efficacemente

Le riunioni: come gestirle efficacemente

Quando gestito correttamente, un meeting è uno strumento efficace per comunicare con i collaboratori o con i propri stakeholder. Al contrario, una riunione non correttamente gestita in termini di obiettivi e di durata, può avere effetti deleteri sulla produttività del team e, di conseguenza, sui risultati della nostra azione.

leggi tutto
Il gulf of evaluation e i progetti Agile

Il gulf of evaluation e i progetti Agile

Il gulf of evaluation può verificarsi anche all’interno del sistema di comunicazione di un progetto, soprattutto se gestito secondo i principi Agile, nei quali, benchè sia fortemente incoraggiata la comunicazione tra tutte le figure coinvolte nel progetto, la gestione della comunicazione segue uno stile meno formale. In questo contesto, è facile che si verifichi una distorsione delle informazioni che potrebbe incidere significativamente sulla qualità del deliverable del progetto, con conseguente insoddisfazione del cliente.

leggi tutto
Accesso
Fai il login per accedere ai tuoi corsi
Password dimenticata?
Inserisci la tua email o il tuo username, ti invieremo una nuova password